E’ stato rilasciato finalmente il Jailbreak Untethered di iOS 7.1 fino ad iOS 7.1.X (non sappiamo se lo sarà con il futuro iOS 7.1.2). Il rilascio di questo Jailbreak untethered è davvero strano in quanto è stato rilasciato solo per Windows per ora, localizzato in lingua cinese, da PanguTeam.

 

Ecco i device compatibili:

Ecco il tool da scaricare:

[newgrigo-buttons url=”http://dl.pangu.25pp.com/jb/Pangu_v1.0.exe” type=”download” rel=”” target=””]Scarica Pangu per Windows[/newgrigo-buttons] [newgrigo-buttons url=”http://pangu.io/” type=”download” rel=”” target=””]Scarica Pangu per Mac OS X[/newgrigo-buttons]

GUIDA AL JAILBREAK DI iOS 7.1.X :

[newgrigo-attention type=”alert”]La seguente procedura invalida la garanzia sul dispositivo. iTechnoForum non si assume alcuna responsabilità nel caso si verifichino problemi derivanti dall’uso improprio di questa guida[/newgrigo-attention]
  1. Innanzitutto, se il dispositivo è stato ripristinato via OTA ad iOS 7.1 – 7.1.X è necessario ripristinarlo completamente mediante iTunes
  2. Successivamente è necessario portare la data e l’ora del dispositivo al 02 Giugno 2014
  3. Avviare dunque il software Pangu 1.0 dove ritroveremo l’interfaccia con dei punti interrogativi (è normale) e connettere il dispositivo sul quale si vuole effettuare il Jailbreak
  4. Lasciare rilevare il dispositivo connesso e premere sul pulsante nero per avviare la procedura
  5. Subito dopo il primo step, tenere sotto controllo il dispositivo e premere sull’icona della nuova applicazione che si verrà ad aggiungere, premere “Continua” sull’avviso e lasciare l’applicazione aperta
  6. Lasciamo proseguire il software che riavvierà il dispositivo a termine processo
  7. Al primo riavvio, torneremo alla schermata di blocco ma non toccate nulla perchè starà installando Cydia e i relativi componenti
  8. Si riavvierà una seconda volta e questa volta al ritorno sulla schermata di blocco e potremo tranquillamente aprire Cydia per constatare l’effettiva riuscita della procedura di Jailbreak
  9. Adesso npotete aggiungere le vostre repo preferite, vi ricordiamo comunque la nostra repo, già compatibile con iOS 7.1.X