Dopo lo stop degli aggiornamenti su Windows XP, molte persone cambiando completamente computer hanno scelto l’alternativa di Windows 8. Capita però che non tutte le architetture siano performanti e che possano rallentarsi subito dopo l’installazione di alcune applicazioni. In questo articolo vedremo come poter velocizzare Windows 8 fino al 200%

  1. Apriamo il Task Manager o Gestione Attività di Windows
  2. Dirigersi nella scheda Avvio
  3. Vedere quali sono le applicazioni con “Impatto di avvio” impostato su alto e mediante il tasto destro del mouse disabilitarle
  4. Chiudiamo ora il Gestore attività e dirigiamoci sul campo di ricerca di Windows
  5. Scriviamo “animazione” e selezioniamo la voce “Attiva o disattiva le animazioni di Windows
  6. A questo punto possiamo decidere di disattivare le due voci presenti: “Riproduci le animazioni in Windows” e “Mostra lo sfondo in Windows
  7. Chiudiamo tutto e passiamo all’ultima parte ovvero la gestione in background delle ricerche, la parte che rallenta notevolmente il sistema operativo
  8. Premiamo il logo di Windows sulla tastiera + R  per aprire “Esegui
  9. Scriviamo “services.msc” e premiamo Invio
  10. Si aprirà ora una nuova finestra che ci mostrerà tutti i servizi presenti all’interno di Windows
  11. Adesso scorriamo la lista dei servizi fino a trovare la voce Windows Search e apriamo effettuando un doppio click su di esso
  12. Si aprirà una nuova finestra e dirigiamoci nella sezione “Generale” dunque troveremo la voce “Tipo di avvio” e modifichiamo la voce corrente impostandola su “Disabilitato
  13. Poi cliccare sul tasto “Interrompi” e successivamente cliccare su Applica
  14. Effettuare dunque un riavvio del computer