Con l’utilizzo sempre più intenso di WhatsApp da parte degli utenti, si è portata l’applicazione ad avere un costo di €0.89 all’anno che, per molti utenti, anche dopo aver speso 700 euro per uno smartphone non desiderano pagare per questa applicazione. In questo articolo vedremo come rinnovare gratuitamente la licenza di WhatsApp fino al 2022, a causa di un bug nel server di attivazione, che potrebbe essere corretto da un momento all’altro.

whatsapp

 

  1. Innanzitutto, eliminare l’account dall’applicazione e l’applicazione stessa, WhatsApp.
  2. Procurarsi uno smartphone sul quale non sia stato mai installato WhatsApp e registrarsi con lo stesso numero cancellato al passo 1
  3. Completare la procedura di registrazione e cancellare nuovamente l’account e l’applicazione stessa, WhatsApp
  4. Riprendere ora il proprio smartphone, dal quale si è cancellato nel passo 1 l’account e l’applicazione WhatsApp, ripetere la procedura di registrazione e, nelle informazioni sull’account si troverà la data di scadenza aggiornata al 2022.