Dopo il rilascio di Android Wear per gli smartwatch, Google cambia rotta presentando il nuovo Android Wear 5.0.
Vediamo insieme tutte le novità implementate in questo nuovo, ma che di nuovo non ha nulla, sistema operativo.

Dopo Android Wear, definita anche come una versione “acerba” di un sistema operativo che stava per arrivare, Google stupisce tutti presentando il nuovo Android Wear 5.0.
Iniziamo con il vedere le novità che si vanno ad aggiungere al vecchio Android Wear:

 

  • Possibilità di fare ritornare una card eliminata per sbaglio
  • Blocca le notifiche di un’app direttamente dallo smartwatch
  • Modalità cinema con schermo spento e assenza di vibrazione
  • Modalità luce con luminosità al massimo
  • Quando toccate una watchface, vi mostrerà le opzioni saranno riorganizzate in base all’uso recente
  • Accesso ad alcune impostazioni con uno swipe dall’alto
  • Possibilità di monitorare batteria e memoria interna dall’app Android Wear

L’aggiornamento sarà disponibile a partire dai prossimi giorni per tutti gli smartwatch, da LG fino a Samsung, che supportavano Android Wear.