Necessiti di spostare Google Authenticator e le relative impostazioni su un nuovo dispositivo?
Ecco, in questo articolo, la procedura da effettuare evitando di reimpostare tutti i servizi.

Google Authenticator

Google Authenticator: non serve reimpostare tutti i servizi

Per effettuare la migrazione dell’applicazione Google Authenticator e le relative voci per l’autenticazione a due vie, basta seguire la seguente procedura:

  1. Installare l’applicazione Google Authenticator sul nuovo dispositivo
    ‎Google Authenticator
    ‎Google Authenticator
    Developer: Google LLC
    Price: Free
    • ‎Google Authenticator Screenshot
    • ‎Google Authenticator Screenshot
    • ‎Google Authenticator Screenshot
    • ‎Google Authenticator Screenshot
    Google Authenticator
    Google Authenticator
    Developer: Google LLC
    Price: Free
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
    • Google Authenticator Screenshot
  2. Visitare la seguente pagina web e cliccare su “Cambia telefono” alla voce App Authenticator
  3. Avviare l’applicazione sul nuovo dispositivo destinatario
  4. Selezionare Configura account e scegliere Leggi codice a barre
  5. Scansionare il codice a barre visibile alla pagina web aperta in precedenza

Effettuato il trasferimento, l’applicazione smetterà di funzionare sul vecchio dispositivo da cui abbiamo effettuato la migrazione.