Spotify, per chi non lo sapesse, dispone anche di una versione “Desktop” che permette di riprodurre musica direttamente dal proprio PC, a fronte di pubblicità presente nell’applicazione.
Ecco, in questo articolo, come bloccare le pubblicità sulla versione per Windows!

Spotify: il metodo “veloce

Il procedimento mostrato in questa guida fa riferimento ad una versione alterata rispetto a quella originale. AngeloRuggieri.it non si assume alcuna responsabilità dall’uso scorretto di questa guida.

Il procedimento mostrato è esclusivamente compatibile con Windows.
Per altri sistemi operativi, al momento, non ci sono alternative rispetto all’abbonamento Premium.

  1. Rimuovere la versione già installata sul PC (se non l’avete installata, passate al prossimo punto)
  2. Scaricare questo installer
  3. Installare il file scaricato al passo 2
  4. Effettuare il login con le proprie credenziali di Spotify (o registratevi se è il vostro primo accesso)

Spotify: il metodo per i più smanettoni

Per rimuovere e bloccare definitivamente la pubblicità su Spotify per Windows è necessario seguire i seguenti passi:

  1. Rimuovere, qualora sia installata, la versione presente sul PC
  2. Effettuare il download del file di installazione di Spotify, cliccando QUI
  3. Installare il file precedentemente scaricato
  4. Avviare Spotify ed effettuare l’accesso con le proprie credenziali
  5. Chiudere forzatamente l’applicazione
  6. Aprire Esplora Risorse e dirigersi in “C:\Windows\System32\drivers\etc
  7. Copiare il file “hosts
  8. Incollare il file precedentemente copiato
  9. Aprire il file “hosts” attraverso un editor di testo, come Blocco Note
  10. Copiare il contenuto del file di testo, disponibile QUI
  11. Inserire in coda il codice copiato al passo precedente
  12. Salvare il file “hosts
  13. Avviare l’applicazione

Automaticamente l’applicazione vi permetterà di poter ascoltare qualsiasi playlist senza l’intervento di break pubblicitari.
In meno di due minuti del vostro tempo potrete fare il carico di musica!