Se possiedi un vecchio Mac, non compatibile con la funzionalità di “Auto-Unlock“, ma compatibile con MacOS Sierra, in questo articolo ti spiegherò come utilizzare il tuo iPhone per sbloccare il tuo principale elaboratore, grazie a Mac ID.

Mac ID: lo sblocco del Mac grazie ad un’app

L’applicazione, per iOS, è disponibile al costo di €3.99, mentre la versione per Mac è disponibile gratuitamente QUI.

‎MacID
‎MacID
Developer: Kane Cheshire
Price: 4,49 €
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot
  • ‎MacID Screenshot

Mac ID è compatibile con i seguenti iDevice:

  • MacBook 2015 e successivi
  • MacBook Air 2011 e successivi
  • MacBook Pro 2012 e successivi
  • Mac Mini 2011 e successivi
  • Mac Pro 2013 e successivi
  • iMac 2012 e successivi
  • iPhone 4s e successivi
  • iPad 4th generation e successivi
  • iPad mini e successivi
  • iPad Air e successivi
  • iPod Touch 5th generation e successivi
  • Apple Watch

Mac ID: come configurarlo correttamente

  1. Aprire contemporaneamente l’applicazione su iOS e Mac e, dal Mac, ritrovare il proprio iDevice mediante Bluetooth.
  2. Trovato il dispositivo, su iPhone o iPad, inserire la password di sblocco del Mac
  3. Attraverso la comoda funzione “Auto-lock when away from Mac” sarà possibile, come riporta il nome della funzionalità, poter bloccare automaticamente il vostro Mac, quando il dispositivo Bluetooth sarà ad una distanza predefinita dal PC
  4. Disponibile anche la funzione inversa “Unlock automatically” che permetterà di sbloccare il Mac, quando l’iDevice sarà presente nei paraggi

Insomma, un’applicazione che, con un piccolo investimento, renderà intelligente l’utilizzo dei dispositivi Apple e del loro ecosistema, anche se obsoleto.