Con l’arrivo di iOS 10.2, sono state aggiunte tante nuove emoji sul sistema operativo di casa Apple che, al momento, non sono ancora giunti su Android.
In questo articolo vedremo come poterle installare ed utilizzare gratuitamente su qualsiasi dispositivo Android.

Guida all’installazione

Per procedere con tale guida è necessario disporre di un dispositivo Android dotato di permessi di ROOT attivi. Ricordo che, per molte case produttrici, lo sblocco del terminale, mediante processi di ROOT, fa decadere la garanzia del dispositivo stesso.

  1. Scaricare dal Play Store, File Manager HD:
  2. Scaricare ed installare l’applicazione iFont
    iFont (Font per Android)
    iFont (Font per Android)
    Developer: diyun
    Price: Free
    • iFont (Font per Android) Screenshot
    • iFont (Font per Android) Screenshot
    • iFont (Font per Android) Screenshot
    • iFont (Font per Android) Screenshot
    • iFont (Font per Android) Screenshot
    • iFont (Font per Android) Screenshot
    • iFont (Font per Android) Screenshot
  3. Scaricare ed installare le emoji di iOS 10.2:
  4. Mediante File Manager, spostare il file contenente le emoji (scaricato al passo 3) nella cartella di sistema iFont
  5. Aprire l’applicazione iFont e spostarsi in “My section
  6. Scegliere dunque il font di Apple Emoji 10.2 ed installarlo
  7. Terminata l’installazione, se non la possedete, scaricare la tastiera GBoard
    Gboard: la tastiera Google
    Gboard: la tastiera Google
    Developer: Google LLC
    Price: Free
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot

In pochissimi passi, vi ritroverete gratuitamente tutte le emoji presenti in iOS 10.2.
In conclusione, ecco il video che mostra l’intera procedura di installazione e di utilizzo descritta in questo articolo:

https://youtu.be/TE2Yqct7iAM