Invidi la funzionalità Continuity di macOS che consente di estendere lo schermo sfruttando iPad? Con Spacedesk potrai sfruttare il tuo smartphone/tablet Android o iOS per estendere lo schermo di Windows.
Ecco, in questo articolo, come utilizzarlo al meglio!

SpaceDesk

Spacedesk: estendi il tuo monitor gratuitamente

Per poter estendere il monitor del PC Windows basterà seguire la seguente procedura:

  1. Scaricare ed installare Spacedesk sul PC Windows, scaricando l’eseguibile per piattaforme 32-bit e 64-bit da QUI
  2. Scaricare ed installare l’applicazione client sul proprio smartphone/tablet, sia esso iOS o Android
    ‎spacedesk (multi monitor app)
    ‎spacedesk (multi monitor app)
    • ‎spacedesk (multi monitor app) Screenshot
    • ‎spacedesk (multi monitor app) Screenshot
  3. Avviare Spacedesk sul PC e, contestualmente, anche sul proprio smartphone/tablet
  4. Cliccare “Connect” sull’applicazione da smartphone o tablet
  5. Per estendere o duplicare il monitor, fare click destro con il mouse su un punto vuoto del desktop
  6. Scegliere “Impostazioni schermo” > “Estendi” sotto la voce “Più schermi

Per funzionare, sia il PC che il relativo smartphone/tablet devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi.
Inoltre, per ottimizzare l’esperienza utente, è possibile regolare la risoluzione, il frame-rate e la qualità direttamente dalle impostazioni dell’applicazione per smartphone/tablet.