Dopo aver passato un’intera serata a impazzire per la scomparsa del tasto del microfono per la trascrizione vocale dalla tastiera GBoard, ho deciso di scrivere un articolo per tutti coloro che potrebbero riscontrare lo stesso problema.

Microfono GBoard sparito? Ecco come risolvere

Innanzitutto, il problema riscontrato si verifica per un contrasto tra la tastiera di Google e la tastiera di sistema pre-installata di sistema.
Il problema si è verificato, nel mio caso, su un Samsung Galaxy S7 Edge ed ho risolto in questa maniera:

  1. Disinstallare l’applicazione GBoard
  2. Procedere con la reinstallazione, mediante il banner presente qui in basso:
    Gboard: la tastiera Google
    Gboard: la tastiera Google
    Developer: Google LLC
    Price: Free
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
    • Gboard: la tastiera Google Screenshot
  3. Avviando GBoard verrà chiesto di impostarla come predefinita, procedere pure
  4. Ovviamente, la tastiera verrà resa visibile ma senza microfono
  5. Dirigersi in Impostazioni (del dispositivo)
  6. Cercare l’opzione “Lingua ed inserimento” > Tastiera Virtuale
  7. Cliccare sul + (“Gestisci tastiere”)
  8. Controllare che l’opzione “Google Digitazione Vocale” sia attivata

In questo modo avrete riattivato il microfono, utile per la dettatura vocale, che era sparito dalla tastiera di casa Google.