iPhoneDudeIl servizio numero uno per la riparazione di smartphone!

Phoenix rende disponibile il Jailbreak di iOS 9.3.5

Dopo diversi anni, qualcosa si muove (seppur lentamente) nella scena del Jailbreak.
Phoenix ha appena rilasciato il Jailbreak semi-untethered di iOS 9.3.5.

Phoenix: ecco come effettuare il Jailbreak di iOS 9.3.5

Anche se è molto strano che qualcuno sia fermo a questa versione di iOS, ecco come eseguire la procedura di Jailbreak:

Occorrente:

 

  1. Scarica il file IPA.
  2. Download di Cydia Impactor.

Guida all’installazione:

  1. Installare l’ultima versione disponibile di iTunes.
    Nel caso fosse già installato, procedere con il passo 2
  2. Connettere iPad o iPhone al vostro PC mediante il cavo USB
  3. Aprire Cydia Impactor
  4. Effettuare un drag-and-drop dell’IPA scaricata sull’interfaccia di Cydia Impactor
  5. Si aprirà una finestra di avviso, premere su OK
  6. Nella nuova finestra, immettere il proprio Apple ID, premere dunque su OK
  7. Inserire dunque la password legata al proprio Apple ID, premere su OK
  8. Inizierà dunque il processo di firma e di installazione dell’applicazione
  9. Terminata l’installazione, in fase di apertura vi darà l’errore di “Sviluppatore non autorizzato
  10. Dirigersi in Impostazioni e scegliere Generali
  11. Scegliere la scheda Profili e fare tap sul profilo rinominato con il vostro Apple ID
  12. Sulla scheda che si aprirà, cliccare su “Autorizza + vostro Apple ID“, dunque ancora Autorizza
  13. Aprire ora l’applicazione installata e cliccare su “Prepare For Jailbreak”
  14. Attendere il riavvio del dispositivo, dunque avviare Cydia dalla Home
  15. Ogni volta che si esegue lo spegnimento/riavvio del dispositivo, basterà aprire nuovamente l’applicazione installata e cliccare su “Kickstart Jailbreak”

Attraverso questo metodo, il certificato avrà una durata di 7 giorni. Al termine di questo periodo, occorrerà effettuare nuovamente la prima parte mediante Cydia Impactor.
Ulteriori informazioni e changelog, sono disponibili sul sito ufficiale.