A seguito dei numerosi problemi riscontrati su MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar), Apple ha appena avviato un programma di riparazione delle unità difettose.

MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar): ecco come aderire al programma di sostituzione

Apple ha stabilito che un numero limitato di unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB utilizzate in MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar) presenta un problema che può determinare la perdita di dati e il malfunzionamento dell’unità. MacBook Pro da 13 pollici con unità interessate sono stati venduti tra giugno 2017 e giugno 2018.

Apple o un AASP fornirà assistenza gratuita per le unità interessate. Apple suggerisce di sottoporre l’unità a un intervento di assistenza il prima possibile.

Invierà, inoltre, un’email ai clienti che hanno registrato il proprio dispositivo con Apple per informarli di questo programma.

Il programma utilizza un metodo di verifica mediante il codice seriale del prodotto.
Pertanto, chiunque possedesse il modello in questione, può controllare se la propria unità è difettosa, facendo riferimento al programma ufficiale di riparazione del terminale, raggiungibile mediante questa pagina.