amazon italiaScopri le migliori offerte del giorno!

Spotify: in rilascio il timer per fermare la riproduzione

Spotify, mediante aggiornamento remoto, introduce una nuova funzionalità ovvero il timer per fermare la riproduzione musicale, utile per addormentarci.

Spotify: ecco come utilizzare il timer

Disponibile attualmente solo per Android, a partire dalla versione 8.5.7.999, durante la riproduzione basterà fare click sui tre pallini in alto a destra e selezionare la voce “Timer Pausa“.
Basterà ora impostare un valore preferito scegliendo tra 5, 10, 15, 30, 45, 60 minuti, o fino alla conclusione del brano in ascolto.

Spotify: musica e podcast
Spotify: musica e podcast
Developer: Spotify Ltd.
Price: Free
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot

Spotify: musica e podcast
Spotify: musica e podcast
Developer: Spotify Ltd.
Price: Free+
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot
  • Spotify: musica e podcast Screenshot

Al raggiungimento del tempo scelto, la riproduzione verrà interrotta.
Una soluzione che sicuramente permetterà di addormentarci con la musica preferita e non avere il timore di ritrovarsi il giorno seguente con la batteria del proprio smartphone scarica.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Unisciti al canale Telegram!VAI AL CANALE
+ +