Google Maps: arrivano le indicazioni in realtà aumentata

In ritardo rispetto agli Stati Uniti, Google Maps anche in Italia rende disponibile la realtà aumentata in modalità di navigazione a piedi su iOS ed Android.

Google Maps AR

Google Maps: come utilizzare la realtà aumentata

Per utilizzare la nuova navigazione in realtà aumentata è necessario innanzitutto aggiornare l’applicazione Google Maps all’ultima versione disponibile:

Maps - Navigazione e trasporti
Maps - Navigazione e trasporti
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot
  • Maps - Navigazione e trasporti Screenshot

Successivamente è necessario premere il relativo tasto presente nella parte bassa dello schermo durante una sessione di navigazione a piedi.
Una volta premuto il tasto, catturando le immagini in tempo reale dalla fotocamera, vengono sovrapposte delle frecce di indicazione quando occorre svoltare.

Inoltre l’applicazione, al fine di localizzare la persona, utilizza le informazioni disponibili già in Street View.

Come già detto la funzionalità è disponibile per i dispositivi iOS ed Android. Per questi ultimi, purtroppo, è disponibile solo per i dispositivi compatibili con ARcore.
Mentre, per quanto riguarda iPhone, i nuovi modelli risultano tutti compatibili con ARkit, per Android bisognerà visionare la pagina dedicata per constatare la compatibilità.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SEGUIMI SU TELEGRAM!

I migliori sconti su Amazon, notizie in tempo reale e tantissime anteprime ti aspettano in maniera gratuita!

ENTRA NEL CANALE CHIUDI