WhatsApp: vietato ai minori di 16 anni in Europa

Dopo l’introduzione dello sblocco mediante impronta digitale, WhatsApp cambia anche i termini di utilizzo dell’applicazione in Europa: i minori di 16 anni non potranno più utilizzarla.

WhatsApp Android

WhatsApp: cambiano i termini di utilizzo

Come evidenziato nel post, in un futuro imminente, WhatsApp non potrà essere utilizzato in tutta Europa qualora l’età dell’utilizzatore fosse minore di 16 anni.

Nonostante la regola restrittiva sull’utilizzo, i minori di 16 anni potranno comunque utilizzare l’applicazione, a patto che vi sia una autorizzazione esplicita da parte di un genitore o da un tutore legale all’utilizzo del servizio.

Età. Se risiede in un Paese nella Regione europea, l’utente deve avere almeno 16 anni per utilizzare i nostri Servizi (o l’età superiore necessaria nel suo Paese affinché sia autorizzato a registrarsi e a usare i nostri Servizi).

In tutti i restanti Paesi, invece, i termini di utilizzo fissano l’età minima per l’utilizzo dell’applicazione a 13 anni.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SEGUIMI SU TELEGRAM!

I migliori sconti su Amazon, notizie in tempo reale e tantissime anteprime ti aspettano in maniera gratuita!

ENTRA NEL CANALE CHIUDI